Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Pitti Bimbo nel segno dell’ottimismo Brillano i brand “made in Modena”

Ben 572 i marchi italiani ed internazionali presenti alla Fortezza da Basso con un aumento dei buyers Franchi tra ironia e spensieratezza, Alice ispira Twinset, le linee di Scervino su ispirazioni cromatiche

L’edizione estiva di Pitti Bimbo ha registrato feedback positivi per il mondo del childrenswear, che fanno ben sperare per gli ordini e le vendite della prossima stagione. Alla Fortezza da Basso sono arrivati i più importanti buyer internazionali e italiani della moda bimbo, curiosi di scoprire le novità dei 572 marchi protagonisti a questa edizione, intercettare i nuovi trend e le evoluzioni future del settore. I dati hanno segnato un piccolo ma confortante aumento nei numeri dei buyer (+1% ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

L’edizione estiva di Pitti Bimbo ha registrato feedback positivi per il mondo del childrenswear, che fanno ben sperare per gli ordini e le vendite della prossima stagione. Alla Fortezza da Basso sono arrivati i più importanti buyer internazionali e italiani della moda bimbo, curiosi di scoprire le novità dei 572 marchi protagonisti a questa edizione, intercettare i nuovi trend e le evoluzioni future del settore. I dati hanno segnato un piccolo ma confortante aumento nei numeri dei buyer (+1%), sia sul fronte estero sia per i compratori italiani. In particolare tra i mercati internazionali risultano in crescita i buyer dalla Russia (+4%, sempre in testa alla classifica come numero compratori), Spagna (+2%), Germania (+5% come punti vendita presenti), Regno Unito (+10%), Belgio (+25%), Turchia (+28%), Giappone (+75%), Corea (+17%), Hong Kong e Arabia Saudita; stabili i numeri da Stati Uniti ed Emirati Arabi, in flessione le presenze da Cina, Olanda, Francia, Ucraina. Seguendo queste indicazioni di affluenza il salone ha raggiunto 5.350 compratori complessivi - al di sopra dei risultati di un anno fa - con un numero totale di visitatori a 10.000 presenze circa. Ottimismo anche tra i brand del nostro distretto che hanno scelto la kermesse fiorentina per presentare le loro nuove collezioni.

Elisabetta Franchi per La mia Bambina ha disegnato una collezione spensierata ed ironica con forti richiami pop grazie alle stampe all over con stelle, fiori e macarons su abiti, gonne e camicette. I volumi richiamano l’iconico MiniMe con gli abiti a sacchetto e le proposte bambolina, gonne importanti e giochi di sovrapposizioni. Grazie al grande successo riscontrato, ritorna anche per la Primavera/Estate 2019 la MOVES collection, la linea sportiva viene adattata al mondo della bambina, tenendo fede a quelli che sono i punti di forza come la palette colori dominata dal rosa antico, la stella come motivo nelle stampe e mix di colori resi active dal tocco di bouganville fluorescente e acquamarina. Twinset trae ispirazione dalla favola di Lewis Caroll nella quale il meraviglioso sogno di Alice diventa una straordinaria avventura. Colori pastello completano la palette della nuova capsule Glam dedicata alle occasioni speciali: abiti caratterizzati dal sapore romantico sono impreziositi da ricami, applicazioni in macramè, full paillettes satinate e spille a fiore, intramontabile codice stilistico identificativo del brand. La collezione si sviluppa con le linee Junior e Baby reinterpretando lo stesso mood da favola. Lo Stregatto è l'ispirazione per la morbida ciniglia e per la leggera maglieria in crepe che si mescola alla stampa stelline multicolor su mussola di cotone in cui si stemperano i toni dell’indaco, bamboo e summer orange. L’intreccio di questi colori forma un boucle’ che, abbinato al denim, crea capi sfiziosi e divertenti così come felpe e t-shirt in cui stelle, righe e colore fanno da padrone.

Ermanno Scervino per la sua linea Junior crea una collezione colorata, fresca, dinamica, che segue tre temi, che trasformano in materia le ispirazioni cromatiche: il primo Ecrù -Blu-Rosso per un mood marinaresco e sportivo, dal raffinato sapore retrò, glamour come una vacanza in Costa Azzurra. Il secondo Rosa-Giallo-Azzurro le tonalità della Provenza ispirano il tema più romantico e delicato. Il terzo Bianco-Bubble-Pervinca-Verde-Argento è il tema più sportivo e contemporaneo, in cui colori saturi e pieni creano un luminosissimo mix tropicale.