Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cna: errore non fondere Bomporto e Bastiglia

«A noi non interessano le polemiche politiche. Quello che notiamo con rammarico è che in questa legislatura non si è stati in grado di concretizzare il progetto della fusione tra Bomporto e Bastiglia....

«A noi non interessano le polemiche politiche. Quello che notiamo con rammarico è che in questa legislatura non si è stati in grado di concretizzare il progetto della fusione tra Bomporto e Bastiglia. E ce ne dispiace, perché crediamo che le fusioni rappresentino un vantaggio per le comunità coinvolte».

Così Emanuele Poletti, presidente della Cna di Bomporto-Bastiglia, commenta il fatto che il progetto dei due comunisia stato accantonato.

«Certamente – continua – l’aria che si respirava attor ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

«A noi non interessano le polemiche politiche. Quello che notiamo con rammarico è che in questa legislatura non si è stati in grado di concretizzare il progetto della fusione tra Bomporto e Bastiglia. E ce ne dispiace, perché crediamo che le fusioni rappresentino un vantaggio per le comunità coinvolte».

Così Emanuele Poletti, presidente della Cna di Bomporto-Bastiglia, commenta il fatto che il progetto dei due comunisia stato accantonato.

«Certamente – continua – l’aria che si respirava attorno a questa possibilità di fusione non era positiva, ma ci saremmo augurati che il tema potesse essere messo a disposizione della volontà dei cittadini, con un referendum che avrebbe consentito agli elettori di dire la loro sull’ argomento».

A darne l’annuncio era stato, in questi giorni, lo stesso sindaco di Bomporto, dopo mesi di reciproci scaricabarile. «Con l’abbandono del progetto la comunità di Bastiglia e Bomporto perde l’occasione di disporre di milioni di euro per investimenti, di razionalizzare la propria attività, di contare di più», accusa Cna. —