Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un serata speciale per ricordare Simona

MONTESE . Montese ricorda stasera Simona Geri, l’assessore e insegnante di ginnastica ritmica scomparsa nel febbraio 2017 a soli 46 anni, per un male incurabile che l’ha strappata al marito e ai tre...

MONTESE . Montese ricorda stasera Simona Geri, l’assessore e insegnante di ginnastica ritmica scomparsa nel febbraio 2017 a soli 46 anni, per un male incurabile che l’ha strappata al marito e ai tre figli. Si chiama significativamente “Montese Dancing Stars: non pensare... balla. Festa Memorial Simona Geri”, ed è uno spettacolo di danza che andrà in scena dalle 21 in piazza IV Novembre (a ingresso libero). A precederlo, alle 18.30 l’apertura dello stand gastronomico. Organizza il Comune con ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MONTESE . Montese ricorda stasera Simona Geri, l’assessore e insegnante di ginnastica ritmica scomparsa nel febbraio 2017 a soli 46 anni, per un male incurabile che l’ha strappata al marito e ai tre figli. Si chiama significativamente “Montese Dancing Stars: non pensare... balla. Festa Memorial Simona Geri”, ed è uno spettacolo di danza che andrà in scena dalle 21 in piazza IV Novembre (a ingresso libero). A precederlo, alle 18.30 l’apertura dello stand gastronomico. Organizza il Comune con Asd Appennino 2000, associazione dove lavorava Simona, lasciando un segno indelebile nelle attività e soprattutto nelle “sue” ragazze.

Lo testimonia il toccante video pubblicato sulla pagina Facebook dell’Appennino 2000 che fa scorrere alcune delle immagini più belle della sua storia: «Vi presentiamo chi era, chi è stata e soprattutto chi è anche oggi per noi Simona Geri» scrivono le ragazze per introdurlo, citando il suo motto: «Testa alta e relevè!».

Un invito, ricordando l’elevazione sulle punte, a non fermarsi mai nella vita. —