Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Modena, mentre guardano tv rubati i gioielli in camera da letto

Il condizionatore rotto ha spinto i proprietari a tenere aperta la finestra, i malviventi agiscono in silenzio razziando qualche prezioso

MODENA. Le finestre aperte nella notte d’estate sono un argomento che divide tante coppie. Ma se si rompe il condizionatore c’è poco da fare e la camera da letto deve restare spalancata. I ladri ne hanno approfittato e sono entrati facendo piano. Mentre la famiglia stava guardando la tv, in camera avveniva la razzia di gioielli terminata con una fuga sempre silenziosa. Le vittime si sono accorte dell’accaduto al momento di andare a letto.

Il colpo è avvenuto mercoledì sera in via Toscanini, p ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Le finestre aperte nella notte d’estate sono un argomento che divide tante coppie. Ma se si rompe il condizionatore c’è poco da fare e la camera da letto deve restare spalancata. I ladri ne hanno approfittato e sono entrati facendo piano. Mentre la famiglia stava guardando la tv, in camera avveniva la razzia di gioielli terminata con una fuga sempre silenziosa. Le vittime si sono accorte dell’accaduto al momento di andare a letto.

Il colpo è avvenuto mercoledì sera in via Toscanini, piena Modena Est. La famiglia vittima dei ladri è una coppia modenese di anziani e, per l’occasiona, la figlia quella sera in visita da loro.

All’origine di tutto un guasto meccanico allo split dell’aria condizionata. Era andato in blocco in modo irrimediabile. Una volta capito che non c’era altro da fare, i coniugi hanno spalancato la finestra della loro camera da letto per far entrare più aria possibile e farla circolare in casa fino alla sala, dove si trovavano tutti e tre a guardare la televisione e fare qualche chiacchiera.

Ma quelle finestre spalancate non sono passate inosservate ai ladri di passaggio in quella zona. Hanno così scalato la parete della facciata probabilmente aggrappa dosi a qualche tubatura e sono facilmente entrati dalla finestra del primo piano dentro l’abitazione. Non hanno fatto nessun rumore che attirasse l’attenzione né delle vittime né dei vicini.

Quando la coppia di anziani e la figlia si sono salutati per andare a letto, la donna è andata a prendere la sua borsa in camera da letto dei genitori. E lì ha visto che tutto era sottosopra. In particolare c’erano alcuni gioielli di famiglia - qualche collanina e monile, oggetti di valore comunque non consistente - lasciati sul letto. Erano spariti. Non è rimasto altro da fare chiamare i carabinieri. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI