Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

La polizia municipale cerca con un bando il nuovo comandante

MIRANDOLAFallito il tentativo di ingaggiare un nuovo comandante con una “mobilità”, i 7 Comuni dell’Area Nord che gestiscono insieme il servizio di polizia municipale ricorrono al bando. La...

MIRANDOLA

Fallito il tentativo di ingaggiare un nuovo comandante con una “mobilità”, i 7 Comuni dell’Area Nord che gestiscono insieme il servizio di polizia municipale ricorrono al bando. La pubblicazione è avvenuta un po’ in sordina martedì, e fissa il 29 settembre come termine ultimo per la presentazione delle domande. I candidati potrebbero essere più di quanti ci si aspetti, anche se in questo caso le voci sui “papabili” erano già in circolazione da qualche giorno.

Comunque, oltre ad avere ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MIRANDOLA

Fallito il tentativo di ingaggiare un nuovo comandante con una “mobilità”, i 7 Comuni dell’Area Nord che gestiscono insieme il servizio di polizia municipale ricorrono al bando. La pubblicazione è avvenuta un po’ in sordina martedì, e fissa il 29 settembre come termine ultimo per la presentazione delle domande. I candidati potrebbero essere più di quanti ci si aspetti, anche se in questo caso le voci sui “papabili” erano già in circolazione da qualche giorno.

Comunque, oltre ad avere i requisiti di carattere generale e a sostenere un colloquio chiarificatore, i candidati dovranno rispondere a requisiti più stringenti. Ad esempio essere laureati, avere svolto per almeno cinque anni il compito di dirigente di polizia municipale, poi avere svolto almeno sette anni in sostanza nel ruolo di ispettore.

La retribuzione sarà parificata al ruolo di dirigente. Come noto Valeria Meloncelli, che poi ha assunto il più blasonato comando della polizia municipale a Modena, su questo si era particolarmente soffermata. In ogni caso lo stipendio è buono, anche a guardare i compensi elargiti all’attuale facente funzioni, cui sono stati assegnati inoltre 21mila euro per la posizione e altri 6.000 e passa per i risultati raggiunti. La situazione della municipale della Bassa, come quella delle altre forze, resta tuttavia da tempo critica, anche in relazione al personale disponibile. —