Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Scontro in rotonda Ciclista di 66 anni finisce all’ospedale

Incidente ieri nella rotatoria tra via Vittorio Veneto e la Tangenziale Ovest a Vignola. Ad avere la peggio un ciclista di 66 anni che è caduto sbattendo violentemente sull’asfalto e riportando...

Incidente ieri nella rotatoria tra via Vittorio Veneto e la Tangenziale Ovest a Vignola. Ad avere la peggio un ciclista di 66 anni che è caduto sbattendo violentemente sull’asfalto e riportando diversi traumi e contusioni. Erano circa le 12,30 quando il 66enne (M.M. residente in paese) in sella alla sua bicicletta da corsa è caduto dopo essersi scontrato con una Fiat Cinquecento. Alla guida della vettura c’era F.C., 48enne anche lui residente a Vignola. Il ciclista è stato immediatamente soc ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Incidente ieri nella rotatoria tra via Vittorio Veneto e la Tangenziale Ovest a Vignola. Ad avere la peggio un ciclista di 66 anni che è caduto sbattendo violentemente sull’asfalto e riportando diversi traumi e contusioni. Erano circa le 12,30 quando il 66enne (M.M. residente in paese) in sella alla sua bicicletta da corsa è caduto dopo essersi scontrato con una Fiat Cinquecento. Alla guida della vettura c’era F.C., 48enne anche lui residente a Vignola. Il ciclista è stato immediatamente soccorso e sul posto sono arrivate un’ambulanza e un’automedica del 118. I sanitari hanno trovato il ferito cosciente, ma comunque è stato necessario il trasporto al Pronto soccorso dell’ospedale Civile di Baggiovara. Per tutto il pomeriggio è stato sottoposto ad accertamenti clinici per scongiurare lesioni. Non è in pericolo di vita, ma ha riportato traumi importanti. Nel frattempo sul luogo dell’incidente gli agenti della polizia municipale dell’Unione Terre di Castelli si sono occupati dei rilievi di legge. Spetterà loro il compito di ricostruire la dinamica dell’incidente.