Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Filosofia profumalchemica Le essenze diventano un linguaggio universale

Il libro di Anna Rosa Ferrari presentato per il FestivalFilosofia Evento di tre giorni in piazzale Torti con esperienze sensoriali

Ombretta Guerri

Nei giorni del Festivalfilosofia - 14, 15 e 16 settembre a Modena - il Piccolo Museo Profumalchemico presenterà in anteprima, in piazzale Torti, il nuovo libro di Anna Rosa Ferrari intitolato “La filosofia profumalchemica, fondamenti, storia, essenze” (Artioli Editore, p. 157, euro 20).

Il volume affronta il viaggio umano nel mistero dell'universo del profumo, al centro dell'essenza nei suoi inusuali universi possibili e vissuti, secondo una prospettiva ideata e sperimentata da ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Ombretta Guerri

Nei giorni del Festivalfilosofia - 14, 15 e 16 settembre a Modena - il Piccolo Museo Profumalchemico presenterà in anteprima, in piazzale Torti, il nuovo libro di Anna Rosa Ferrari intitolato “La filosofia profumalchemica, fondamenti, storia, essenze” (Artioli Editore, p. 157, euro 20).

Il volume affronta il viaggio umano nel mistero dell'universo del profumo, al centro dell'essenza nei suoi inusuali universi possibili e vissuti, secondo una prospettiva ideata e sperimentata dall'autrice, la “filosofia profumalchemica”, che apre a inediti risvolti socio-culturali. Il profumo diventa linguaggio universale, strumento comunicativo, elemento di semiotica, realizzato attraverso l'olfatto.

Ma cos'è esattamente il metodo profumalchemico? È la filosofia applicata frutto di una laboriosa ricerca ideata e sperimentata da Anna Rosa Ferrari.

La presentazione sul campo del Profumalchemico risale al 2008. Si tratta di un nuovo approccio metodologico ai processi della conoscenza, basato sull’olfatto, sui profumi, coniugati in una nuova filosofia applicata, la ProfumAlchimia appunto.

Anna Rosa ci spiega come è nato questo progetto editoriale: «Il libro nasce da un insieme articolato di esigenze di “manifestazione in scrittura” di una filosofia. Prende spunto da tutto il materiale raccolto durante il lavoro di tesi di laurea in filosofia. È il resoconto di un lungo percorso di ricerca e vita. Da tempo il pubblico mi chiedeva di mettere a disposizione in modalità organica i frutti di questo nuovo fenomeno culturale. Nello stesso tempo è diventata evidente l'esigenza di affermare la primogenitura delle idee, visto che se da un lato sono felice di essere fonte di ispirazione per molte realtà, dall'altro mi rammarico quando ci si ispira al pensiero profumalchemico ma non viene menzionata la stessa fonte di “ispirazione”. Mi auguro che attraverso questo testo diventino più chiare, anche alle istituzioni che hanno il potere di dare visibilità alle eccellenze del territorio, le potenzialità di questo percorso».

Il libro contiene la prefazione di Maria Patrizia Violi, direttrice del Centro Internazionale Studi Umanistici “Umberto Eco” e Annarita Angelini, Coordinatrice del Corso di Laurea in Filosofia “Alma Mater”. L'anteprima del libro rientra nell'evento dal titolo “In Essenza Veritas”, l'iniziativa estiva del quartiere1 centro storico organizzata e gestita dall'associazione culturale Perfvmvm Avia Pervia. Saranno tre giorni durante i quali gli ospiti potranno accedere gratuitamente al Piccolo Museo Profumalchemico, che ospiterà l'anteprima del libro e fare esperienze sensoriali guidate dall'olfatto e dai profumi, anche in un salotto all'aperto allestito per l'occasione nella caratteristica cornice di piazzale Torti, a due passi dal Duomo.

Il libro “La filosofia profumalchemica” sarà in vendita nel Piccolo Museo Profumalchemico e sul web all’indirizzo www.artioli.it/it/ —