Carpi: «Meglio non affittare la sala ai “marocchini”»

Ragazza prenota la stanza di un circolo per festeggiare il suo matrimonio. I gestori revocano lo spazio con un pretesto, ma si fanno sfuggire la frase choc