Pico della Mirandola "fu avvelenato", caso risolto 500 anni dopo

I ricercatori hanno esaminato i resti di Pico, conservati in un chiostro vicino alla basilica fiorentina di San Marco, mettendo insieme analisi antropologiche e documentali, datazione al radiocarbonio e analisi del Dna antico, accanto a sofisticate tecniche di microscopia ottica ed elettronica.

Gamberi in stecco con pistacchi e salsa di avocado

Casa di Vita