Mirandola, Sonia, portata via alla famiglia: «Non vendette, ma giustizia per un male durato 20 anni»

«Volevano costringermi a dire il falso» «Quelle psicologhe non devono più lavorare, perché non capiti più una tragedia»