Carpi, fallimento Spazio Sei: Il “buco” è di 10 milioni

Gli addetti potranno ricevere i loro crediti all’inizio del 2019, senza ricorrere all’Inps Sono oltre 250 i creditori, tra fornitori ed ex lavoratori: l’udienza è stata rinviata