Da casa a scuola in autonomia Si parte dalle medie “Ruini”

Progetto realizzato da Agenzia per la mobilità e Comune: 2mila studenti coinvolti Il vicesindaco: «Scelto questo istituto perché si trova in una zona trafficata»