È nero, niente casa a Modena. Bosi: «Inaccettabile caso di razzismo»

L’assessore: «Modena ha sempre saputo essere solidale. Atteggiamenti discriminatori sono frutto della paura»