Concordia, devastato il presepe davanti alla chiesa

Caccia ai vandali che nella notte di San Silvestro hanno rovinato l'allestimento, rubando anche Gesù Bambino

CONCORDIA. Notte di vandalismi a Concordia dove qualcuno non ha risparmiato neppure il presepe allestito davanti alla chiesa. E' stata distrutta la capanna che ospitava la Natività e tra i danneggiamenti va annotato anche il furto di Gesù Bambino. La denuncia pubblica è apparsa di primo mattino sui social network con la pubblicazione delle foto del raid, scatenando l'indignazione di diversi cittadini nei confronti di una presunta banda di ragazzini.

Ma la notte concordiese è proseguita anche con altri atti di teppismo tra cassonetti ribaltati e tavoli del bar del nuovo polo commerciale scaraventati lontano.