Modena. Algoritmo prevede dove sarà il colpo: la polizia prova ad anticipare i ladri

Si chiama “XLaw”, un sistema computerizzato che analizza denunce, luoghi e azioni ricorrenti dei malviventi