Schumi Jr a Maranello: «Farò di tutto per migliorare L’obiettivo resta la Formula Uno»

Il team principal Binotto: «Lo abbiamo scelto per il talento e per le sue qualità umane» Vettel: «Michael sarebbe orgoglioso di vedere suo figlio»