Tanti voti, ma ancora pochi dirigenti: la Lega ora va a caccia di candidati

Stefano Bargi: «Con noi molti modenesi del ceto medio che non possono lasciare la loro attività lavorativa»