Carpi. Madre contro la droga: «Sì, riporterei ancora mio figlio in caserma»

La madre carpigiana aveva chiesto aiuto ai carabinieri quando ha scoperto l’hascisc nello zaino. Ora, in un'intervista racconta i motivi del suo clamoroso gesto e invita: «Agli altri genitori dico di denunciare»