Vignola, palloncini e Ramazzotti per l'addio a Eleonora

Circa 300 persone hanno partecipato alle esequie della ragazza di 20 anni morta in un incidente stradale

VIGNOLA. Tanta gente commossa per l'ultimo saluto a Eleonora Pradelli, la 20enne di Marano scomparsa in un drammatico incidente stradale all'alba, all'ingresso di San Cesario dove lavorava come commessa alla Coop.

Nella chiesta plebana di Vignola circa 300 persone si sono volute stringere alla famiglia Pradelli, al papà Cristian alla mamma Elisa, alla sorella Matilde e al fidanzato Vittorio con cui Eleonora conviveva da meno di un anno.

Per salutarla le sono stati riservati tanti palloncini bianchi all'uscita del fereto, accompagnati dalla musica di Eros Ramazzotti. In chiesa, invece, tanta commozione per le lettere a lei dedicate dai nonni paterni e dalla famiglia di Vittorio.