Modena, «Faccia a faccia con i banditi: ora la mia vita è cambiata»

Cristina racconta il suo dramma:  «Adesso stando uniti  ci proteggiamo meglio aiutandoci con le segnalazioni  rimanendo sempre in contatto»