San Prospero, la Guardia di Finanza ritorna in municipio per il caso Villa Tusini

Le Fiamme Gialle prelevano documenti sull’acquisto tardivo. Il sindaco aveva fatto un esposto per l’aggravio economico