Arriva il wi-fi gratuito in ospedali e ambulatori

Cinquanta hotspot attivati nei 7 Distretti sanitari della provincia, non solo nei principali spazi all’interno degli ospedali, ma nei Centri prelievi, Servizi Dipendenze Patologiche, Consultori, ecc. L’accesso alla navigazione è semplice, senza bisogno di autenticarsi, h24. Per quanto riguarda l’Ausl il wi-fi è già a disposizione con diversi punti, nelle aree di servizi per il pubblico e più frequentate, in tutti gli ospedali. È inoltre attivo in molti servizi del Distretto di Modena: Servizio Dipendenze Patologiche in Via Sgarzeria, Centro di Salute Mentale in Via Paul Harris e Strada Nazionale per Carpi, Neuropsichiatria Infanzia e Adolescenza in via Viterbo e via Cardarelli, Consultorio in via Don Minzoni e viale Molza, Centro Prelievi in via Newton, Medicina dello Sport , Pediatria di Comunità di via Nonantolana, ambulatori e centro prelievi in via Vittorio Veneto. A Sassuolo è possibile navigare al Punto unico di prenotazione e assistenza di base all’ospedale; a Carpi ai Poliambulatori e al Consultorio; nelle sedi dei servizi sanitari in Piazza della Pace a Campogalliano e in via 25 Aprile a Soliera. Il wi-fi è attivo anche alla Casa della Salute “Cimone” in via Sabattini a Fanano, a Vignola nella sede di via Libertà, al Servizio Dipendenze patologiche, al Servizio di salute mentale in via Frignanese, al Punto prelievi e al consultorio in via Turati a Castelnuovo e in via Destra Guerro a Castelvetro. A Castelfranco presso la Casa della Salute e presso i servizi sanitari in viale delle Rimembranze a Nonantola e in piazza Matteotti a Bomporto. —