Modena. La resa di Prampolini con una telefonata «Gian Carlo, ci vedremo in Consiglio»

Il candidato della Lega non perde il sorriso e chiama il sindaco per complimentarsi e annunciare battaglia in opposizione