Confartigianato: "In Emilia Romagna un lavoratore su 10 è in nero"

Il sommerso, denuncia Confartigianato, è incentivato dall'eccessiva pressione fiscale che caratterizza l'economia italiana, basata su un'elevata tassazione del lavoro.