E nasce il comitato che accusa Veleno «Verità distorta»

Come già annunciato, dopo il clamore mediatico è nato il Comitato “voci vere, vittime della Bassa modenese”

«A seguito della campagna mediatica scaturita dall’inchiesta “Veleno” del giornalista Pablo Trincia, si rende noto che è stato costituito in data 6 giugno 2019 un Comitato composto da 27 membri di cui 7 ragazzi vittime degli abusi e violenze e 20 fra genitori affidatari e adottivi. Lo scopo che si prefigge il Comitato è quello di tutelare coloro che allora furono vittime di reati sessuali, perlopiù accertati giudizialmente, rispetto alla ricostruzione distorta e unilaterale che oggi si sta facendo sull’accaduto».