Consiglio senza le minoranze «Ora intervenga il prefetto»