Confagricoltura, arriva una vendemmia "magra" in Emilia Romagna

«La produzione regionale di uve è stimata mediamente in calo del 10-15% rispetto al quantitativo record di un milione di tonnellate del 2018». I timori principali riguardano la quotazione del vino, dopo che nel 2018 si è verificata una flessione del 40%: «Il mercato vive una fase stagnante», spiega Silvia Manzoni, presidente della sezione vitivinicola di Confagricoltura Emilia-Romagna.