Modena Stazione corriere terra di nessuno «Lavorare qui è pericoloso»

Le risse sono all’ordine del giorno, bivacchi continui Bar e tabacchi resistono: «La città si è dimenticata di noi»