Il turismo traina l’Appennino. L’exploit di Pavullo: più 55%

Ma a volare c’è anche Sestola con 54mila pernottamenti e 18mila visitatori.  In generale incremento del 6% eppure Pievepelago va in crisi: calo del 12%