Castelnuovo. Manager morto a Parma La famiglia autorizza la donazione degli organi

La famiglia ha dato l’assenso all’espianto degli organi che rivivranno, pertanto, in altre persone, dopo il decesso di Oscar Ragazzoni, il manager di 46enne morto a Parma. Ragazzoni abitava con la compagna in via Berti, a Montale.