Castelfranco. Ragazzi prigionieri nel bus «Porte bloccate per 40 minuti»

Gli studenti non riuscivano a scendere e l’autista stava attendendo l’assistenza Arriva un papà e risolve la situazione. «Ma non è possibile tanta inefficienza»