Modena. Ottobre rosa, concorso fotografico benefico  Aiutiamo a vincere il team di Chirurgia Senologica del Policlinico

MedLine indice una competizione fotografica con lo scopo di sensibilizzare la popolazione verso la prevenzione e la cura del tumore al seno. Quest’anno tra i partecipanti c'è anche il Team di Chirurgia Senoilogica di Oncologia dell'Azienda ospedaliera Universitaria del Policlinico di Modena con l'immagine dal titolo "Lieve è l'oprar se in molti è condiviso" - Omero-  Per aiutarli basta un clic.

MODENA. Ogni anno in occasione dell’ottobre rosa  dedicato a una serie di campagne e iniziative per laprevenzione del tumore al seno  MedLine indice una competizione fotografica con lo scopo di sensibilizzare la popolazione verso la prevenzione e la cura del tumore al seno.

Quest’anno tra i partecipanti c'è anche il Team di CHIRURGIA ONCOLOGICA SENOLOGICA Azienda ospedaliera Universitaria del Policlinico di Modena con l'immagine dal titolo  "Lieve è l'oprar se in molti è condiviso" - Omero-

"La nostra foto e la frase che l’accompagnano simboleggiano l’importanza del lavoro in equipe e della condivisione del lavoro per il vantaggio ultimo della paziente. - spiega il team del Policlinico - La Ghirlandina sullo sfondo rappresenta la nostra città".


I vincitori del concorso riceveranno un premio in denaro da devolvere a un’associazione benefica che opera in questo campo, in particolare nel nostro caso sul territorio modenese.

L'equipe modenese lancia quindi un appello a tutti i modenesi per sostenerli nel concorso per la foto più bella. Ed aiutarli è molto semplice basta condividere e cliccare mi piace a questa foto. Qui sotto le istruzioni e la foto in concorso

Ecco di seguito come fare per contribuire a far vincere Modena

1. Aprire Facebook
2. Cercare “Pink Glove Photo competition”
3. Aprire l’album 2019
4. Cercare la foto del team di Modena con Ghirlandina sullo sfondo


5. Mettere MI PIACE SOTTO LA FOTO

Ricordiamo che le votazioni terminano il 21 ottobre alle 16!

La prevenzione nel campo del tumore al seno è fondamentale. Solo in Italia ricevono, infatti, una diagnosi di tumore della mammella oltre 50.000 donne all’anno, circa 140 diagnosi al giorno, in leggero aumento (+0,3 per cento per anno) mentre fortunatamente continua a calare, in maniera significativa, la mortalità (-0,8 per cento per anno). In linea con i dati AIOM 2018, la sopravvivenza a 5 anni delle donne con tumore della mammella in Italia è pari all’87%.