Nonantola, dal campo profughi etiope per essere accolti dai modenesi

L’odissea di una famiglia eritrea ha avuto fine presso due coniugi di Nonantola. Determinante l’intervento della Caritas. Il vescovo: «Chi dona diventa più ricco»