Modena. “Famiglie al centro” un polo culturale dove educare i bimbi e accrescere i genitori

A Modena in via Monte Sabotino è attivo un nuovo servizio  Dal doposcuola con lezioni singole o di gruppo a laboratori e corsi 

MODENA Chi è famigliare, chi è genitore sente certamente il bisogno di sentirsi efficace nell'educazione del proprio bambino. Ma il senso di efficacia dovrebbe essere sempre accompagnato dall'esigenza di conoscere e conoscere non è mai un termine puro, implica la contaminazione.

Educationaltest a Modena un centro per aiutare i bimbi e... i genitori

Non esiste infatti una possibilità di conoscenza fuori dai contesti di ricerca, di contrasto, di conflittualità ma anche di supporto e di condivisione. Dall'idea che le famiglie hanno più che mai bisogno di tutto questo, soprattutto in una società dove il tempo è tiranno e la tendenza individualistica provoca chiusura e frustrazione, a Modena nasce una realtà denominata “Famiglie al centro” che fa del suo cavallo di battaglia la socializzazione e la condivisione.


«Famiglie al centro è la nuova realtà di Educationest – spiega Paola Dieci, ideatrice insieme alla sorella Roberta del progetto- essa è nata in collaborazione con Metis, un centro privato che offre lezioni di tutte le materie per ragazzi delle scuole elementari, medie, superiori e università. L’idea del nostro centro è quella di offrire alla comunità un polo culturale e di incontro per le famiglie modenesi, un luogo dove divertirsi, rilassarsi e crescere insieme».

La struttura è in via Monte Sabotino 97 ed occupa i locali della ex scuola paritaria ”Educationest”, trasferitasi da quest’anno in via Sgarzeria. «Famiglie al centro è nato sulla scia del progetto educativo di Educationest – continua Paola Dieci - una scuola paritaria che ha sezioni di nido, di infanzia e di primaria con alunni sempre in aumento e che abbraccia l’approccio di metodologia didattica e pedagogica di Reggio Children, realtà molto conosciuta che si avvale del riconoscimento internazionale come una delle proposte più innovative in Europa in ambito pedagogico».

L’offerta del centro è estremamente varia, offre attività sia per i bambini e i ragazzi dai 6 mesi ai 19 anni che per gli adulti che li accompagnano. Dal doposcuola, aiuto compiti e lezioni singole o di gruppo anche per studenti con difficoltà dell’apprendimento; ai corsi e laboratori incentrati sul movimento corporeo come judo, yoga e teatro danza; ai laboratori di inglese e di musica fin dalla primissima età. Roberta Dieci, responsabile di Metis e co-fondatrice di Famiglie al centro spiega: «Una delle particolarità che offriamo è la contemporaneità di attività adulti e ragazzi. Se una mamma, un papà o i nonni, vengono ad accompagnare il proprio bimbo ad un corso possono decidere di non occupare passivamente il loro tempo in una sala d’attesa ma possono frequentare una delle attività per adulti che offriamo in parallelo a quelle dei bimbi. Per esempio possono rilassarsi e tenersi in forma facendo yoga oppure, affinare il proprio inglese o le proprie competenze informatiche e partecipare ad una delle nostre attività formative e di confronto con esperti».

Sono proprio le attività formative, offerte in collaborazione con psicologi, nutrizionisti, pedagoghi, medici e altre figure professionali l’altra gamma di servizi che il centro propone per venire incontro a tutte le domande che un genitore si pone durante le diverse fasi di crescita del proprio figlio. «Particolare attenzione la dedichiamo anche alle future mamme e alle neo mamme- continua Roberta- offrendo tutto il supporto necessario sia dal punto di vista fisico, psicologico e logistico. Il centro, tra l’altro è aperto ai genitori anche semplicemente per venire a fare due chiacchiere tra loro – conclude Roberta- I bambini nel frattempo possono giocare liberamente, nel grazioso e protetto cortiletto interno o negli spazi ricchi di proposte di gioco, muniti di zone morbide adatte anche ai più piccolini. I locali sono affittabili anche per feste di compleanno e cene». Tutte le informazioni sono disponibili su www.famigliealcentroeducationest.it e nei giorni 5 e 6 novembre sarà possibile effettuare prove gratuite dei corsi di inglese, yoga e judo. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI +++