Ottant’anni a Modena Maserati prepara la festa di compleanno

Fondato il 1° dicembre 1914 a Bologna, il Tridente si trasferì in città in via Ciro Menotti dal 1° gennaio 1940. A maggio evento “mondiale” 

MODENA, Il primo gennaio saranno ottant’anni di Maserati a Modena. Di Maserati in via Ciro Menotti. Proprio lì dove la Casa del Tridente vive e produce, lì dove a inizio 1940 la famiglia Orsi, neo-proprietaria del marchio, decise di trasferire l’azienda fondata a Bologna il primo dicembre di 105 anni fa. Oggi, negli stabilimenti di via Ciro Menotti, sono in corso i lavori di aggiornamento della linea produttiva e la costruzione di una linea di verniciatura avveniristica. Nei laboratori di via Emilia Ovest oltre mille ingegneri lavorano sulle ultime novità da apportare alle automobili: tecnologie innovative e addetti ai lavori iper-specializzati a servizio del cliente.

DA BOLOGNA A MODENA


Sembra così lontano quel 1940 e sembrano lontani gli inizi della storia tra Modena e Maserati. Quella che non è cambiata è la magia che accompagna ogni mezzo “targato” Maserati. Un brand venduto in oltre 70 mercati. E pensare che la modenesissima Maserati poggia le sue radici a Bologna, non a caso il simbolo del Tridente è ripreso dalla fontana del Nettuno. Bolognese fino al 1940, perché dal primo gennaio di quell’anno Maserati fa rima solamente con Modena e con via Ciro Menotti, anche dopo i vari cambi di proprietà che hanno contraddistinto la storia del marchio.

IL 2020

Il 2020 sarà ricco di eventi e celebrazioni per una delle case automobilistiche più prestigiose e conosciute al mondo: non solo gli ottant’anni modenesi, ma anche i 105 di storia. E proprio per questo, il mondo dell’automotive, ma non solo, arriverà a Modena o almeno si collegherà con la “Motor Valley”. L’appuntamento è per il mese di maggio quando sono già in calendario gli eventi per lo storico compleanno. Coinvolta tutta la città con iniziative che, almeno per il momento, restano ancora top secret. Di certo c’è che, come già annunciato dall’azienda, sarà un evento unico e pure utile per presentare la nuova creazione del Tridente. Da un po’ di tempo, tra l’altro, è scattata la compagna pubblicitaria a livello globale.

LA NUOVA SUPERCAR

“MMXX”, questo il logo che accompagnerà l’anno delle celebrazioni, ha già avuto modo di mettersi in mostra. Ricordate, alcune settimane fa, la Maserati “mascherata” che sfrecciava lungo le strade della città? Ecco, quello è stato il primo spot pubbliciatario. Sulla “copertura” utile a camuffare la vettura era stampato proprio “MMXX”, come Modena, Maserati, 2020. Una festa mondiale che culminerà con la presentazione della nuova super car sportiva prodotta, guarda caso, proprio in via Ciro Menotti.

LAVORI IN CORSO

Gli stessi stabilimenti sono sottoposti ad alcuni lavori per permettere la creazione della vettura 2020 che verrà presentata in città. Maserati è pronta ad ospitare anche il reparto verniciatura, una prima storica per il marchio modenese che, sino ad oggi, in questo campo ha sempre collaborato con Ferrari. Il nuovo impianto all’avanguardia permetterà ai clienti di assistere alla colorazione dell’automobile acquistata. Gli aggiornamenti sulla “linea” saranno anche incentrati sulla produzione di una versione elettrica della vettura che sarà svelata il prossimo mese di maggio. Insomma un anno che vedrà come protagonista Maserati e, più in generale, l’intera città di Modena. —