Modena, lesioni permanenti dal parto: «Il primario non ha colpe»

Il giudice ha scagionato il professore che dirigeva il reparto perché era assente «Non va coinvolto per gli errori, da censurare, commessi da medici esperti»