Strage di Corinaldo, il 13 marzo processo alla banda dei modenesi

i sei componenti  della cosiddetta 'Banda dello spray' sono accusati, di omicidio preterintenzionale aver spruzzato spray al peperoncino per commettere furti e rapine nella discoteca "Lanterna Azzurra" di Corinaldo. Morirono 6 persone