Carpi, perseguitava la vicina di casa: arrestato

Suonava ripetutamente il campanello, ad ogni ora, le ha danneggiato l'auto, l'ha molestata e l'offendeva ad ogni incontro sulle scale. Di notte batteva con un bastone il soffitto per disturbarla. Nonm è mancata un'aggressione con mani al collo, quando la vicina era in stato di gravidanza