Costi e Baruffi in prima fila. Il caso Felicori

Si ragiona alla squadra di governo: giunta e sottosegretario alla presidenza. Il boom di preferenze del direttore di Ago