CORONAVIRUS, Bozza di decreto del Governo «chiude» Modena, Reggio, Parma, Rimini, Piacenza la  Lombardia e altre 7 province fino al 3 aprile Bonaccini: «Serve tempo» Fontana: «Testo pasticciato». Decisione a ore

La bozza del nuovo decreto del governo estende la zona rossa a Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti e Alessandria, dall'8 marzo al 3 aprile. Spostamenti bloccati, permessi solo in caso di emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri benessere, musei, cinema, centri culturali e stazioni sciistiche. Centri commerciali aperti solo dal lunedì al venerdì. Nel resto d'Italia confermata la chiusura delle scuole sino al 15 marzo. Critici presidenti della regioni e sindaci: "Bozza pasticciata"