Coronavirus, primi pazienti in quarantena all'hotel Concordia di San Possidonio

La stragrande maggioranza dei primi pazienti accolti proviene dagli ospedali della provincia modenese (solamente due dal domicilio), ha tra i 36 e gli 84 anni, con un’età media di 56. Tutti gli ospiti – segnalati dal Punto unico di accesso socio-sanitario del proprio territorio – hanno a disposizione una stanza con bagno dedicato.