Isabella e Daniela da Modena in quarantena a Bangkok «Qui tutti sono ligi. Quanti morti in Italia...»

Il racconto di due cooperanti modenesi che lavorano per la Fao Lavorano da casa con pc e smartphone. Non possono andare in ufficio perché le autorità hanno chiesto a tutta la popolazione di non uscire. Sono due cooperanti modenesi, Daniela Scalise, 32 anni, di Nonantola e Isabella Apruzzese, 29 anni, di Modena, e si trovano a Bangkok dove collaborano a due progetti della Fao.