Dalla Regione Emilia Romagna un bonus anche per specializzandi e addetti sulle ambulanze

Dopo medici, infermieri e operatori socio-sanitari, il riconoscimento economico voluto dalla Regione per il personale in prima linea nella lotta contro il Coronavirus viene esteso anche ai medici specializzandi iscritti negli atenei dell’Emilia-Romagna che hanno lavorato durante l’emergenza, non solo all’interno dei reparti Covid