Formigine. Tempesta e grandine con danni e allagamenti

Formigine

Violento temporale ieri pomeriggio a Formigine. Per 15-20 minuti è caduta tanta acqua, frammista a grandine. A causa dell’intensità del temporale, i pluviali non riuscivano più a scaricare l’acqua, che scendeva direttamente dai tetti delle case. Visto il perdurare della pioggia, frammista a grandine, in diverse strade le caditoie non riuscivano più a scaricare l’acqua nelle fogne , con il risultato che diverse strade sono state allagate, così come locali sotto il livello stradale (garage, taverne ecc). La Polizia municipale è intervenuta con una pattuglia a Formigine, perché un camion ha avuto dei problemi nella rotatoria di via Pio Donati. Altro intervento, sempre della Polizia municipale a Casinalbo, dove un ramo di un albero è caduto sopra ad una cancellata.


Anche l’agricoltura ha subito dei danni. «Questa grandinata non ci voleva proprio-commenta Daniela Zini, proprietaria di numerosi frutteti - I danni creati sono sicuramente ingenti, perché il raccolto delle ciliegie era quasi compromesso dalle numerose piovute dei giorni scorsi: la grandinata ha dato il colpo di grazia. Vi sono poi anche delle varietà di duroni che non raccoglieremo nemmeno, perché sono crepati. Anche per quanto riguarda le pesche avremo sicuramente tanto marciume. Diversi anche i rami spezzati. Nei nostri campi di Corlo abbiamo avuto più danni che in quelli di Formigine, perché anche i filari dell’uva sono stati fortemente danneggiati».

Un temporale estivo, quello di ieri, che ha creato diversi disagi (cantine e garage da asciugare dall’acqua entrata, giardini da ripulire, rami spezzati) e all’agricoltura, ma che non ha creato grossi problemi alla viabilità .

Edda Ansaloni