Il Sassuolo travolge il Genoa con 5 gol

Doppietta di bomber Caputo e reti di Traorè, Berardi e Raspadori. Ora i liguri rischiano la retrocessione

Sassuolo-Genoa 5-0 (2-0)
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Marlon, Ferrari, Rogerio (34' st Kyrakoupolos); Bourabia, Locatelli (28' st Obiang); Berardi (34' st Manzari), Djuricic (28' st Raspadori), Traorè (20' st Haraslin); Caputo (56 Pegolo, 64 Russo, 4 Magnanelli, 13 Peluso, 17 Muldur, 32 Magnani, 44 Ghion). All.: De Zerbi Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Romero, Masiello; Biraschi (1' st Criscito), Lerager, Schone (27' st Iago Falque), Jagiello (16' st Behrami), Cassata (1' st Ankersen); Pandev (27' st Favilli), Pinamonti
(22 Marchetti, 13 Ichazo, 23 Destro, 65 Rovella, 3 Barreca, 18 Ghiglione, 2 Zapata). All.: Nicola

Arbitro: Maresca di Napoli
Reti: nel pt Traorè al 26', Berardi al 39'. Nel st Caputo al 21' e al 32', Raspadori al 29'
Angoli: 3 a 2 per il Genoa
Recupero: 4' p.t., 2' s.t.
Espulso: Nicola al 38' pt
Ammoniti: Romero, Obiang per gioco scorretto

REGGIO EMILIA. Sassuolo inarrestabile per un Genoa che ora, dopo la vittoria del Lecce, dovrà vincere al'ultima giornata per non rischiare la retrocessione. Una partita senza storia, che i neroverdi avevano già ipotecato nel primo tempo con le reti di Traorè e Berardi. Poi nella seconda frazione doppietta di bomber Caputo e un altro bel gol del giovane, prometttente Raspadori, capace di andare a segno non appena entrato in campo grazie a una spettacolare sgroppata.