La Squadra Mobile di Modena cattura in Romania latitante condannato a 11 anni

Sfruttamento della prostituzione, favoreggiamento e immigrazione clandestina Incastrato dalle impronte digitali. Faceva affari illeciti per 60mila euro al mese