Modena, rapina-lampo nella tabaccheria di via Costa e fuga in monopattino

Il malvivente ha aspettato l'uscita dei clienti, ha minacciato i titolari con le armi in pugno e ha portato via l'incasso della giornata

Rapina in via Costa, il bandito fugge in monopattino

MODENA. Rapina lampo quella messa a segno ieri sera nella tabaccheria di via Cesare Costa 48.

Poco prima della chiusura un malvivente ha aspettato che uscissero gli ultimi clienti e poi è entrato in azione fulmineamente.

Una volta dentro al locale ha puntato un’arma contro i due esercenti e ha minacciato di usarla se non venivano consegnate le banconote che erano nel registratore di cassa. Ai due non è rimasto altro che obbedire. Così l’intero incasso della giornata è sparito in una sacca e il malvivente è fuggito a bordo di un monopattino. Sul luogo è intervenuta la Polizia e subito gli agenti della Scientifica si sono messi al lavoro per cercare eventuali tracce.