Modena, arrestato spacciatore di cocaina

Il tunisino è stato trovato in possesso di banconote e materiale stupefacente

MODENA. Nel primo pomeriggio di ieri, 29 ottobre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti organizzato anche a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da cittadini nel territorio compreso tra via Storchi e via Costa di Modena, hanno tratto in arresto un soggetto di origini tunisine, classe 1985, per spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, dopo aver monitorato una cessione di stupefacente che il giovane aveva fatto nei confronti di una ragazza modenese, sono intervenuti, bloccandoli entrambi.
Il giovane tunisino, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 25,00€ in banconote di piccolo taglio - verosimile provento di pregressa attività di spaccio – nonché di complessivi 10 gr di cocaina, parte delle quale già divisa in dosi.
Lo spacciatore è stato arrestato e sarà giudicato per direttissima nel corso della mattinata odierna così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, mentre l’acquirente della sostanza sarà segnalata alla Prefettura di Modena in qualità di assuntore.