Rovereto piange Matteo, scomparso a 29 anni

Il giovane si è spento a causa di una malattia. Domani il funerale

Un intero paese piange la scomparsa, a soli 29 anni, di Matteo Borlacchini.

Matteo era di Rovereto ed è mancato dopo una malattia che lo ha portato via, nella giornata di ieri, all’affetto dei famigliari e degli amici.


Il 29enne lascia la mamma Stefania, il papà Lorenzo, la sorella Martina, la nonna Milena, il nonno Claudio, lo zio Moreno con Susanna, la zia Lorella, la cugina Francesca insieme ai parenti tutti.

La notizia ha destato scalpore quando si è venuta a sapere, vista la giovane età del ragazzo.

Tanti hanno manifestato cordoglio alla famiglia, colpita da un lutto così grave.

Il funerale si svolgerà domani, alle 14.30, secondo il rispetto delle normative ministeriali. Si partirà dall’abitazione di via Savino Forti al civico 181 a Rovereto, per la chiesa parrocchiale dove verrà celebrata la messa.

Al termine verrà dato un saluto a Matteo che sarà poi accompagnato a Modena per la cremazione.

La famiglia chiede “non fiori, ma opere di bene”, nella circostanza. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA