Assembramenti e "fughe" dal Comune: le sanzioni dei Carabinieri nel Modenese

Negli ultimi giorni diversi controlli dei carabinieri per il rispetto delle norme anti-Covid in Appennino e a Sassuolo.

I militari di Pievepelago hanno elevato due sanzioni amministrative, quelli di Fanano tre. Tutte per persone, dai 30 ai 60 anni, trovate in giro fuori dal comune di residenza, senza alcuna giustificazione.

Ieri i carabinieri della stazione di Serramazzoni hanno elevato una sanzione amministrativa ad un 22enne trovato in giro fuori dal comune senza giustificato motivo.

Ieri l'altro i carabinieri della Compagnia di Sassuolo, nel corso dei servizi hanno sanzionato tre persone nei pressi di un esercizio pubblico di via Regina Pacis, altre tre a Marano, mentre due a Vignola sono state eseguite dai carabinieri della locale Tenenza. In quest’ultimo caso la sanzione è stata elevata per assembramento in violazione del Dpcm.